Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per scopi statistici in forma anonima.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca QUI.
Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
OK

28/11/2012

"Grom &


"Il mio casale" - n. 37, Nov./Dic. 2012

Barbara Medici: "L'ossessione per l'eccellenza cosa implica, a livello pratico?"

Vittorio Sandrone (responsabile della nostra azienda agricola Mura Mura): "Una grande attenzione a tutte le pratiche agronomiche, con il conseguente impegno nel rifinire buona parte dei lavori a mano. L'esempio più chiaro è probabilmente quello del diradamento manuale e non chimico, una pratica che sposa la filosofia dell'agricoltura biologica e che consiste nella selezione di alcuni frutti della pianta e nell'elimininazione degli altri: questa tecnica permette all'albero di distribuire la sua energia solo su un carico limitato di frutti, che risulterranno con migliori qualità organolettiche e miglior pezzatura". 

Per leggere tutto l'articolo, click!








Facebook
Twitter
Instagram
YouTube
Pinterest